www.plexusinternational.org
03/11/2021 - PLEXUS METR'ART - HISTORICAL MONUMENTAL TRAVELING ART COOPERA
PER UN CAMBIAMENTO DI PERCEZIONE E CONSAPEVOLEZZA 

Plexus Metr'Art è attualmente costituito da due componenti: 

1) un'opera murale di 75 mq composta da 12 strisce di tessuto con i sei colori
dell'arcobaleno, lunghe 7 m e larghe 1,50 m, su cui sono state incollate 708 fotocopie 
storiche originali del Plesso Metr'ART, inviate dal 2005 al 2019 da 373 artisti 
provenienti da molte parti del mondo, che è stata esposta per la prima volta 
al Muraglione della Basilica di San Francesco in Assisi, come contributo alla Marcia 
per la Pace PerugiAssisi 2021

2)      una opera lineare  lunga 70 m, costituita da 227 fotocopie originale storiche del Plexus Metr’ART, unite insieme, inviate nel 2004 da 96 artisti da molte parti del mondo, che non è rientrata nell’allestimento dell’opera parietale allestita per

Plexus Metr’ART è complessivamente formato da 390,94 metri  di originali fotocopie a colori, formato A3 40cmx30cm,  di riproduzioni di 935 opere digitali  (jpg) inviate a Plexus International da 469 artisti di tutto il mondo che, dal 2004 al 2019, hanno viaggiato fisicamente e virtualmente tra Goree e Dakar (Senegal) - Ballarat e Cairns (Australia) - Lecce, Roma, Cagliari, Passo del Furlo (Italia) – New York,  Palma de Gran Canaria, Rio de Jainero, Gerusalemme, dando vita ad un’unica opera storica monumentale d’arte contemporanea. 

 

Il Plexus Metr’ART è un’opera artistica collettiva per un cambio di percezione e consapevolezza  attraverso misurazioni simboliche artistiche delle diverse forme di “erosione” crescenti nel mondo, partendo nel 2004 dall’erosione marina della “Porta del Non Ritorno” della Casa degli Schiavi di Goree, Dakar, come simbolo dell’erosione della memoria storica dell’umanità, all’erosione del patrimonio naturale e culturale del pianeta, all’erosione dei diritti umani, della libertà e della pace nel mondo.



TAPPE DELLO STORICO (2004-2021) VIAGGIO DEL PLEXUS METR’ART