Go to content area

 

Canale youtube Canale Facebook
Canale youtube

 

News
05/12/2012
Comunicato Stampa, evento BRING YOUR LIGHT, 10 Dicembre 2012, Roma

Indicazioni per la partecipazione:

I partecipanti all’evento sono invitati a  portare con se una torcia svolgendosi lo stesso in un ambiente che non verrà illuminato artificialmente , per sollecitare una percezione individuale e  viaggiare insieme sulle onde creative della trasformazione.

 

Il 10 Dicembre 2012, a Roma, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti Umani e nella ricorrenza del 30° anno di attività, Plexus International  presenta l’evento Bring Your Light, un invito aperto a tutti gli “artisti in prima persona” a salire a bordo del simbolico viaggio intrapreso da PLEXUS  INTERNATIONAL, sulle onde creative della trasformazione, con un cambio di percezione e di consapevolezza, per volare insieme fuori dall'insostenibilità del pianeta e dei mercati  controllati.

La serata sarà caratterizzata da performance, interventi, improvvisazioni teatrali e dall’esposizione di documenti  e di opere d’arte  significative della trentennale esperienza di Plexus.  Durante l’evento sarà presentato una parte dell'opera colettiva Metr’Art, come “rimaterializzazione dell'arte“, creata riproducendo in formato A3, oltre 600 opere visive digitali, inviate per email da circa 300 artisti di tutto il mondo, che sono state unite insieme per dare vita ad un lungo rotolo di circa 300 metri,  con funzione d’unità di misura artistica per misurare simbolicamente erosioni e rinascite di varie nature, nell’ambito dell’evento artistico internazionale itinerante Erosion and Reinassance Show.

Plexus International ha iniziato  le sue attività nel 1982 a New York, ma le sue radici storiche si riconducono alla lotta per  la libertà di associazione e d’espressione condotta in Italia negli anni ‘70 dalla LIACA (Lega Italiana Associazioni Culturali Alternative) da cui poi nascerà l’esperienza dell’Estate Romana. Negli anni 80 Plexus International si è radicato a New York, Roma, in Sardegna, a Dakar (Senegal)  e in Australia, realizzando numerosissimi eventi internazionali sperimentali d’arte, scienza e tecnologia, a cui hanno partecipato oltre 1000 artisti e scienziati di varie nazionalità e discipline. La cronologia completa e i nomi degli artisti sono riportati su

http://www.plexusinternational.org/167/what_wehave_ done_ attivita_ svolte.html

Informazioni:  www.plexusinternational.org

Contatti : Sandro Dernini  E-mail:  s.dernini@tiscali.it; cell. 3396170975

               Raffaello Paiella E-mail:  raffaellopaiella@excite.it